Patrimonio Sezione

 di Silvia Carrera

codice liturg castrovillariIl primo nucleo documentario costitutivo della Sottosezione era  formato dai protocolli dei notai del soppresso distretto notarile di Castrovillari secondo quanto prescriveva l’art. 11 della legge del 22-12-1939 che prevedeva la possibilità dell’istituzione di Sottosezioni, nel caso di presenza di archivi notarili.

Successivamente, con il passaggio a Sezione di Archivio di Stato, il nucleo documentario fu integrato da atti di diversi enti morali cessati, da un cospicuo fondo pergamenaceo e da una consistente biblioteca storico-archivistica. Tuttavia è a partire dagli anni ’80 che la Sezione di Archivio di Castrovillari, mediante una serie di acquisizioni e di iniziative culturali, riesce a dare un’immagine diversa dell’archivio, non come freddo deposito di vecchie carte, ma come ausilio indispensabile del sapere.

Sezione Archivio di Stato di Castrovillari. Corporazioni religiose. Platea dei beni di Santa Maria del Castello di Castrovillari. 1591.

 L’acquisizione maggiore in termini quantitativi, si è avuta con una serie di versamenti effettuati nel 1987 dall’Ufficio delle Imposte Dirette di Castrovillari, di atti relativi al Vecchio e Nuovo Catasto  - Terreni e Fabbricati-  e coi relativi fogli di mappa, riguardanti il comune di Castrovillari e suo Distretto, nonché il versamento dell’Ufficio delle Imposte Dirette di Cassano Ionio (1990) di atti relativi al Catasto - Terreni e Fabbricati-  con le relative mappe catastali; infine dal Dipartimento dell’Ufficio delle Entrate di Castrovillari nel 1999  si è avuta l’acquisizione delle Successioni riguardanti i Comuni di Lungro e Mormanno. Di maggiore consistenza e di non minore importanza è l’acquisizione del Fondo Giudiziario di Castrovillari(1994), con fascicoli processuali appartenenti al Tribunale di Castrovillari (1861-1900).

Complementare al servizio di Sala Studio è la Biblioteca, dotata di un consistente patrimonio librario, tra cui il fondo Ladislao Scwartz, proveniente da una donazione e relativo a testi di medicina. 

Per informazioni specifiche sul Patrimonio conservato nella Sezione si rinvia alla voce Sezione di Archivio di Stato di Castrovillari nella Guida degli Archivi di Stato italiani e nel sito del SIAS. In alternativa gli studiosi possono consultare, presso la sala studio della sezione la guida ai fondi in formato cartaceo.